Allevare questa splendida razza di cui sono assolutamente innamorata l'hobby piu' bello e gratificante che potessi trovare. Le mie tibetane non vengono mai accoppiate a caso, il loro partner viene accuratamente ricercato fra le linee di sangue piu' adatte da incrociare con le loro.

Ritengo di estrema importanza l'eta' della fattrice per la prima gravidanza: amo i miei cani come membri della famiglia, e per loro desidero il meglio: necessario che esse siano abbastanza mature per potersi prendere cura della cucciolata, e complete nel loro sviluppo fisico. Penso quindi che l'eta' ideale per far partorire una femmina di questa razza sia dopo i due anni. Ritengo anche che sia necessario per la salute del cane un intervallo tra le gravidanze, per questo le nostre femmine avranno sempre un periodo di riposo tra un parto e l'altro.

I nostri riproduttori sono in possesso dei certificati di esenzione per le patologie ereditarie.
Vengono radiografati per la displasia dell'anca, ed in possesso di certificati di test DNA per PLL, NCL e PRA.   E' sottointeso che gli accoppiamenti vengono selezionati anche in questo senso: la prima cosa che si richiede ad un maschio esterno sono le certificazioni attestanti l'esenzione da patologie ereditarie.

I nostri cuccioli vengono socializzati in ambiente familiare, e cresciuti con attenzione ed amore. Vivono i loro primi mesi nel nostro soggiorno, a contatto con persone, cani e gatti, ed abituati all'ambiente domestico.

Per i miei cuccioli desidero il meglio, cos, nonostante gli accoppiamenti vengano assolutamente studiati e ricercati per produrre tibetan terrier da esposizione, per prima cosa ricerco proprietari che abbiano cura del cane, a costo di rinuciare all'esposizione del soggetto.

Mi piace specificare che allevare questa razza una mia grande passione, quindi seleziono al massimo i cani per tipicita', e, cosa che ritengo assolutamente di notevole importanza, per temperamento: come dice lo standard "il tibetan terrier un cane diffidente verso gli estranei senza mai essere aggressivo" - grave difetto che purtroppo all'oggi si riscontra in diversi soggetti.

I nostri cuccioli verranno ceduti non prima delle 10 settimane di eta', quindi vaccinati, sverminati, con microchip di identificazione sottocutaneo e muniti di certificato di buona salute, guinzaglio per i primi mesi, 1 Kg. di mangime, un manuale con consigli di varia natura, curiosita' sulla razza, e notizie sul cucciolo e sui suoi antenati.

 

Ci sara' un'attenta selezione per la cessione dei nostri piccoli. 

Mai verranno ceduti cani per una vita da giardino. Il tibetan necessita di stretto contatto con il proprietario, quindi non la razza ideale per chi non ritenga un cane adeguato a vivere in casa... 

Mai verranno spediti cani all'estero, se non accompagnati dal proprietario, che quindi dovrebbe desiderare a tal punto un nostro piccolo da venire personalmente a prenderlo...

Mai verranno ceduti cuccioli tramite intermediari o per eventuali regali. Vogliamo conoscere personalmente le persone con cui i nostri piccoli andranno a vivere, ed avere la possibilita' di valutare se la vita che possono offrirgli e' cio' che noi desideriamo per i nostri cuccioli...

Verranno ceduti cuccioli esclusivamente dopo aver accettato e sottoscritto un modulo di cessione nella tutela del cucciolo stesso e della razza, dove, fra l'altro, richiediamo ai proprietari di rimanere in contatto con noi per la vita del cane.